Stampa

VIDEO: Il Monte Sant’Angelo Calcio vince e convince contro l’Imperial Foggia

il .

squadra_monte2009.jpg
Due gol di Simone e uno di Lombardi regalano una bella vittoria ai ragazzi di mister Piemontese.


Si gioca sul neutro di Ordona la terza giornata del campionato di seconda categoria che mette di fronte l'Imperial Foggia e il Monte S. Angelo. Su di uno splendido manto erboso che portò bene lo scorso anno alla compagine montanara.

Mister Franco Piemontese deve rinunciare al portiere Meloro per indisponibilità, a Rinaldi M. Ciuffreda e Bisceglia per infortunio, e lancia dal primo minuto il baby gioiellino di casa Diego. Così il Monte in campo: Prencipe; capitan Simone, Frattaruolo, Santoro e Miucci; centrocampo con Quitadamo G. Germinale, Ricucci e Lombardi; coppia d'attacco con Quitadamo D. e Simone.

La cronaca: Al 2' ci prova subito Simone ma il suo tiro è debole e senza pretese. All'8' si fanno vivi i padroni di casa con un doppio calcio d'angolo prontamente sventati dall'ottima difesa. Al 20' Diego scambia con Ricucci il quale allarga per Simone che da posizione defilata calcia verso la porta e trova solo il calcio d'angolo. Pochi minuti dopo ammonito Quitadamo G. Intorno alla mezz'ora l'Imperial va vicinissimo al vantaggio quando, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, Prencipe è bravissimo a respingere un tiro ravvicinato, e clamorosamente l'attaccante sbaglia il tapin da pochi passi. Come la più classica delle regole del calcio ci insegna, gol sbagliato e gol subito: errore di un difensore, ne approfitta Simone che vince il contrasto con il portiere e deposita in rete. 0 a 1

Prova subito a reagire l'Imperial Foggia con un bel lancio per l'attaccante che a tu per tu con Prencipe spara alto. Due minuti dopo grande azione di Simone che al limite dell'area si libera del suo marcatore e di sinistro calcia a giro, ma la palla si stampa sulla traversa. Nel finale brivido per i locali che rischiano un beffardo autorete.

Il secondo tempo si gioca a ritmi elevati, la velocità dei due attaccanti del Monte mette a dura prova la difesa avversaria. Al 13' primo cambio nelle fila bianconere, Scoppitto prende il posto di Ricucci. Al 22' Diego prende palla nella propria metà campo e si invola verso la porta, serve Simone che dopo aver saltato l'uomo batte il portiere anche grazie ad una deviazione. 0 a 2

La cronaca ci porta al 40' dove un gran sinistro si Simone sfiora la traversa. Al 41' ammonito proprio Simone che subito dopo esce per far posto a Rinaldi L. Fuori anche un ottimo Diego per d'Apolito. Poco dopo terzo gol per il Monte S. Angelo con Lombardi che riceve palla da Rinaldi e con un pallonetto fa centro. 0 a 3

Nei minuti finali ci prova prima Scoppitto con un tiro deviato in angolo, e poi d'Apolito, che mette a terra un lancio proprio di Scoppitto ma angola troppo.

Il Monte S. Angelo Calcio dedica la vittoria a Claudio Totaro, prematuramente scomparso il 30 settembre.

squadra_2009.JPG

Web Soft