Sito in ristrutturazione

Sito in ristrutturazione

Cari lettori, ci scusiamo per il disagio: torneremo presto on line

Stampa

Testimoni di Geova si riuniscono per commemorare l’anniversario della morte di Gesù

Scritto da eliano schiavone il .

Monte Sant'Angelo (FG) – Ogni anno i testimoni di Geova si riuniscono per commemorare l'anniversario della morte di Gesù, che quest'anno ricorre domenica 17 aprile dopo il tramonto. I testimoni di Geova invitano cordialmente anche voi a questa celebrazione per analizzare il significato della morte di Gesù. La Commemorazione della morte di Gesù è la più sentita è importante celebrazione cristiana per i testimoni di Geova.

Gesù disse: "Continuate a far questo in ricordo di me" (Luca 22:19). Gesù concluse la prima celebrazione del Pasto Serale del Signore con le suddette parole. Inoltre è degno di nota che Giovanni il Battezzatore dichiarò che Gesù "toglie il peccato del mondo" (Giovanni 1:29). Questo metteva in evidenza il ruolo che Gesù ha nella salvezza dell'umanità ubbidiente. Ma perché Gesù doveva morire per salvare i peccatori? Quali risultati conseguì cedendo volontariamente la sua vita? Chi beneficia della sua morte? E cosa può significare essa per voi? Durante la celebrazione verranno prese in esame le risposte che la Bibbia dà alle domande riportate sopra.

Questa importante celebrazione si terrà, per quanto concerne la città di Monte Sant'Angelo, domenica 17 aprile 2011, ore 19:30, presso la Sala del Regno dei Testimoni di Geova. – Via P. Giannone, 16 – Monte Sant'Angelo (FG).

In più, siete anche invitati a un discorso speciale dal tema: "I principi biblici possono aiutarci ad affrontare i problemi di oggi?". Questa conferenza biblica si terrà il 1 maggio 2011 alle ore 17:30.

Come avviene in tutti i raduni dei testimoni di Geova l'ingresso all'evento è libero e non si fanno collette.

idmTV

ultimi video inseriti