Sito in ristrutturazione

Sito in ristrutturazione

Cari lettori, ci scusiamo per il disagio: torneremo presto on line

Stampa

Un fulmine danneggia il Castello di Monte Sant’Angelo: disintegrata la torretta dell’Igm

Scritto da Super User il .

castello_monte

Il temporale di venerdì scorso ha causato non pochi danni al Castello di Monte Sant'Angelo. Un fulmine ha completamente disintegrato la torretta dell'Istituto geografico militare posto sulla "torre dei giganti". Fuori uso anche le prese elettriche. Bruciato un computer ed un monitor.


palumbo_giuseppe_t"Saranno state all'incirca le 14.00 quando il fulmine ha colpito la torretta dell'Igm (Istituto geografico militare) utile per il rilevamento delle scosse sismiche, posto sulla "torre dei giganti" del Castello e l'ha completamente disintegrata." – racconta a ildiariomontanaro.it Giuseppe Palumbo, presidente della Cooperativa Ecogargano che gestisce il Castello di Monte Sant'Angelo, e continua – "Ma non solo. Ci sono stati anche altri danni. Si è sollevato anche il pavimento in un paio di punti, fuori uso alcune torrette di prese elettriche, bruciato un computer ed un monitor."

La torretta dell'Igm era alta circa 1 metro e mezzo ed è stata colpita in pieno dal fulmine che l'ha disintegrata. Palumbo ci dice che "Le pietre della torretta, in cemento armato, sono arrivate al limite del fossato."

Il Castello è rimasto chiuso solo nel pomeriggio di venerdì "perché siamo intervenuti subito sull'impianto" - conclude Palumbo.

castello_monte2

A cura di Pasquale Gatta - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

idmTV

ultimi video inseriti